SCARLO

FRANCOSPAOLO

SMARCO

LORENSO

ROBERTOS

PAOLO

SBANDATI
STAGIONATI
ROBERTO GIANGRANDE
basso, pedale del ritmo


Giangrandissimo bassista/contrabassista dalle molteplici personalità: parcheggiatore abusivo, geometradi bassa lega in cantieri abusivi, controllore su rotaie e su gomma abusivo, tutti rigorosamente finto-poliomielitici.
Quando cammina bene ti stupisci che non sia VERAMENTE zoppo. Tutti i grandi e i grandissimi hanno suonato con lui. Che ci fa qui? Tifosissimo del Napoli, è molto paziente ma odia Pazienza.